Diamo spazio all’arte, alla musica e al territorio

Il ricco calendario di Arte per la Libertà, nato dalla fusione dei festival DeltArte e Voci per la Libertà, prosegue con importanti appuntamenti che abbinano l’arte contemporanea alla musica e al territorio. Ancora spazio ai giovani artisti di qualità per dare vita ad un unico grande festival diffuso, capace di sensibilizzare al tema dei diritti umani attraverso tutta l’arte.
Sabato 20 maggio dalle ore 18.00 alle 20.30 vi aspettiamo nella suggestiva cornice del Museo Regionale della Bonifica di Ca’ Vendramin per l’inaugurazione dell’installazione site specific dell’artista Martina Merlini e il live musicale dei Juke-Box di Alessio Trapella. L’evento è a cura di Melania Ruggini.
Il Museo Regionale della Bonifica è stato scelto fin dall’esordio di DeltArte (nel 2012) quale contenitore di mostre d’arte contemporanea, aprendo la strada ad altre iniziative e realtà affini, per il suo potere evocativo, una struttura che ricorda la mole di una fortezza e la solennità di una chiesa, e la funzionalità degli spazi.
L’idea portante dell’installazione site specific di Martina Merlini, nata per la sala denominata “Officina”, è introdurre un elemento di contrasto nell’ambiente, un movimento curvo fatto di materiali semplici e contrastanti tra di loro, ossia la stoffa tinta a mano e il legno curvato, per creare una tensione leggera, solo vagamente accennata. La linea tracciata nello spazio si estende idealmente da un’origine precisa verso un punto indefinito, suggerendo un parallelismo tra l’idea di movimento, di acqua e di migrazione, come se si delineasse una linea morbida di demarcazione, un confine che va però sfumando fino a cessare di esistere.
Martina Merlini (Bologna, 1986) vive e lavora a Milano. Dall’illustrazione all’astrazione geometrica; un percorso che porta l’artista a sperimentare e conoscere sé stessa attraverso diversi contesti espressivi come, tra gli altri, street art ed installazioni. Materiali quali cera e smalti, applicati su supporti poveri come carta e legno, esprimono al meglio la ricerca costante di un silenzioso e potente equilibrio compositivo. Tratti pittorici fitti e simmetrici improvvisamente sono disarticolati da nuove spinte e forme che sembrano seguire pulsioni istintive e naturali. Numerose le esposizioni dedicatele, sia in Europa che in America. Tra i vari eventi e festival internazionali cui prende parte si ricordano Living Walls, primo festival di street art femminile tenutosi ad Atlanta (USA) nel 2012, ed il prestigioso Le Mur a Parigi, nel 2015.

Alessio Trapella è un musicista eclettico che si divide fra musica classica, rock e jazz. Inizia a suonare giovanissimo studiando tromba, poi come bassista elettrico e cantante inizia il suo percorso nella musica rock, successivamente si diploma in contrabbasso al Conservatorio di Adria con il massimo dei voti. Ha suonato con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta dal M° Riccardo Muti dal 2010 al 2012; dal 2006 è primo contrabbasso dell’Orchestra Futura di Trento. Grazie a queste orchestre e ad altri gruppi di musica da camera ha partecipato a numerosi festival e manifestazioni tenutesi in Italia e in gran parte dell’Europa. Svolge inoltre un’intensa attiva concertistica come bassista elettrico e cantante. Nel 2015 entra a far parte degli “ut NEW TROLLS” di Gianni Belleno e Maurizio Salvi come voce solista e bassista. In questa serata si presenta assieme a Ivan occhi con i Jukebox.

La settimana successiva ancora spazio all’arte contemporanea con l’inaugurazione di due murales realizzati dai nostri artisti con gli alunni delle scuole.

bonandini fregnan

Venerdì 26 Maggio alle ore 11.00 presso l’Istituto Comprensivo di Porto Viro l’inaugurazione dell’opera di street art di Bonandini  e Fregnan realizzata con gli alunni della scuola media. Doppio laboratorio per i due giovani artisti di Porto Viro che si confrontano con 5 classi dell’Istituto Comprensivo di Porto Viro (Donada e Contarina) e il relativo edificio scolastico.
Gli artisti dapprima hanno fatto lavorare gli studenti in classe, facendoli riflettere sui valori portanti della Dichiarazione universale dei diritti umani, facendone comprendere il valore e l’attualità. Hanno poi chiesto di produrre una ricerca a gruppi, volta ad analizzare quei personaggi che più di altri si sono contraddistinti nel campo dei diritti umani sul piano musicale, artistico, cinematografico e ambientale. Ne sono risultate delle interessanti tesine, che poi sono sfociate nella selezione dei 4 personaggi che vanno a comporre il murales collettivo.

zentequerente

Sabato 27 Maggio alle ore 12.30 presso l’Istituto Comprensivo di Villadose l’inaugurazione dell’opera di street art di Zentequerente realizzata con gli alunni della scuola media. Un murales ispirato alla dichiarazione universale dei diritti umani, nel quale il mondo è rappresentato come un grande alveare da cui sgorga il miele prezioso per la vita, prodotto dei valori espressi nella Dichiarazione. Gli allievi di due classi di terza media, coordinati dalla prof.ssa Maria Cristina Colombo, hanno scelto ognuno una delle celle dell’alveare per disegnarvi dei simboli, oppure degli slogan, o la bandiera di una nazione. Così, come in natura ogni individuo fa parte di un insieme più grande, la divisione regolare del piano ha consentito di comprendere come l’unione fa la forza.

Sabato 3 giugno, la prima delle Crociera sul delta del Po con concerto di Anna Luppi. Assaporiamo la magia del Delta del Po al tramonto a bordo di una nave da crociera, che ci accompagnerà lentamente lungo le bocche del Po di Pila, verso la grande Foce del fiume Po. A rendere ancora più speciale la serata, il concerto di Anna Luppi, giovane cantante, compositrice e flautista che coniuga un pop dolcemente raffinato a testi anche molto diretti. Nel 2014 è finalista e vincitrice del Premio Web emergenti “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”.

Si parte alle 18.00 dall’attracco di Ca’ Tiepolo a Porto Tolle (RO): scivoleremo dolcemente lungo i rami del Delta del Po e potremo gustarci la bellezza senza tempo di questo territorio, restando stupiti dal volo di un airone e incantati dai riflessi dorati del fiume. Si scenderà in barca lungo i rami del Po fino alla sua foce su di una motonave che trasporta fino a cento persone. Una festa, un modo conviviale di stare insieme in mezzo alla natura all’ora del tramonto, con una guida ambientale che ci illustra il percorso e con l’accompagnamento di un gruppo musicale, sorseggiando un buon aperitivo e potendo usufruire di un piccolo buffet a bordo anche a base di pizza del nostro partner ITALPIZZA.

La giornata che ormai da qualche anno Voci per la Libertà organizza assieme alla rivista REM e che quest’anno abbiamo scelto per voi è sabato 3 giugno alle ore 19.00. Si partirà dall’attracco di Ca’ Tiepolo, Porto Tolle (dietro il Municipio per intenderci) con la motonave Venere di Cacciatori Navigazione. Ci farà da colonna sonora la splendida voce di Anna Luppi e il rientro è previsto per le 22.30 circa.

Il costo di partecipazione è di 20,00 euro adulti (15,00 bambini sotto i 12 anni) che comprendono: la navigazione, il concerto, un aperitivo di benvenuto e la rivista REM.

La prenotazione si effettua anticipatamente telefonando al 339 3162455 o scrivendo mail a hicnikka@gmail.com con versamento successivo su c/c IBAN IT 45 Y 08452 63490 029700000287 – Voci per la Libertà, inserendo il proprio nome e cognome e il numero dei prenotati (specificando quanti bambini e quanti adulti) e confermando poi il pagamento sempre al 339 3162455.

Non esitate a prenotare se avete intenzione di partecipare visto che negli anni scorsi il tutto esaurito è stato raggiunto davvero in fretta!

locandina-crociera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...